premio roma pane di matrice

Il Concorso Pane “Premio Roma” giunto alla unidicesima edizione realizzato dalla Camera di Commercio di Roma attraverso la sua Azienda Speciale, ARM – Azienda Romana Mercati – in collaborazione con Arsial, è divenuto indiscutibilmente un punto di riferimento non solo per le aziende del territorio romano, ma anche per quelle nazionali. E sono soprattutto i numeri di questa ultima edizione a confermarlo: 53 aziende partecipanti da 13 regioni con oltre 170 prodotti.

Tutti prodotti di eccellenza valutati da una severa Giuria di dieci degustatori professionisti composta da tecnologi alimentari, ricercatori, assaggiatori dell’INAP (Istituto Nazionale Assaggiatori Pani) e tecnici del Laboratorio Chimico-Merceologico della Camera di Commercio di Roma sulla base di una rigorosa griglia di requisiti organolettici e sensoriali.

Tutti i campioni, opportunamente anonimizzati, dopo aver superato uno screening iniziale finalizzato all’esclusione di eventuali prodotti difettati o non rispondenti alle tipologie del Concorso, sono stati valutati  dagli stessi giurati, suddivisi in due commissioni, in base a cinque parametri: aspetto, odore, sapore, retrolfatto e struttura. 

Il Concorso si articola in due sezioni: la sezione provinciale dedicata ai panificatori di Roma e provincia e la sezione nazionale, riservata a tutti i fornai italiani che si confrontano su 7 tipologie di prodotto: 

  • pani tradizionali e storici di frumento duro;
  • pani tradizionali di frumento tenero;
  • pani prodotti con aggiunta di farine di altri cereali;
  • pani prodotti con lievito madre;
  • pani funzionali;
  • pane senza sale;
  • biscotteria tradizionale dolce secca da forno tipicizzata con almeno uno dei seguenti ingredienti: vino, mosto e/o frutta in guscio.

FullSizeRender (3)A troinfare nelle sezione nazionale per la categoria di pani prodotti con lievito madre e a far volare il Molise, nel vero senso della parola, ci pensano loro… i fratelli Petrella, proprietari dell’omonimo panificio “Petrella Laurino & C.” – meglio conosciuto come Il Pane di Matrice – con il loro Pane Casereccio – ottenendo la qualifica di Miglior Pane prodotto con lievito madre d’Italia!

Ottimo risultato anche per un altro panificio molisano arrivato terzo nelle categoria pani tradizionali e storici di frumento duro.

[fonte: http://www.concorsipremioroma.it/pdf/cataloghi/cat_pane_2016.pdf]

hr_leafy_Ardy

 Il “Pane di Matrice” non smette mai di stupirci…
…tradizione dal 1966!

premio roma

 

Condividi

...questa pagina con i tuoi amici